Prenota voli Bologna confrontando gratuitamente le offerte dei voli.
Il motore di ricerca vi da la possibilità di scegliere i biglietti aerei con il costo più conveniente.


Cosa fare e vedere a Bologna

Bologna, il capoluogo “Dotto” dell’Emilia Romagna, così definito per via della presenza di una delle più antiche Università d’Italia ancora oggi frequentata da studenti italiani e stranieri, definita anche “Rossa” per il colore tipico dei tetti del centro storico, è un capoluogo italiano da scoprire e riscoprire durante un weekend o una vacanza, grazie alle numerose offerte voli low cost Bologna.

Sviluppata intorno all’antica e splendida Piazza Maggiore, sulla quale si trovano gli edifici più importanti, Bologna è un capoluogo accogliente, affascinante, ricco di arte, di cultura e di storia, molto vivace a misura d’uomo, ottimamente collegata col Belpaese – e non solo – grazie alla fitta rete di trasporti stradali, ferroviari ed aerei, con numerosi voli da e per Bologna.

Una capitale ove sono numerose i monumenti e le attrazioni da visitare, una volta atterrati all’aeroporto Borgo Panigale di Bologna con uno dei numerosi voli low cost Bologna, che di seguito sintetizziamo in 10 cose assolutamente da vedere nella cosiddetta Bologna “la Grassa, per via della sua gustosa e sublime gastronomia, riscoprendo le sue diverse sfaccettature:

  • la Piazza Maggiore: sulla  quale si affacciano importanti edifici, tra cui la Fontana del Nettuno;
  • la Basilica di San Petronio: che custodisce dipinti di prestigiosi artisti;
  • il Palazzo d’Accursio: il Palazzo del Comune, con la “Madonna con Bambino” e il Portale di Galeazzo Alessi;
  • il Palazzo del Podestà e Palazzo Re Enzo: simboli storici dell’età comunale;
  • la Sala Borsa: la biblioteca multimediale di Bologna;
  • le Torri di Bologna: simbolo di potere delle famiglie bolognesi più ricche e mezzo di difesa;
  • la Torre degli Asinelli: che coi suoi 500 gradini, porta a ben 97,20 metri di altezza;
  • la Piazza della Mercanzia: occupata parzialmente dall’omonimo Palazzo;
  • il Complesso di Santo Stefano: conosciuto anche come le Sette Chiese di Bologna;
  • i Musei di Bologna: in via dell’Archiginnasio, ricchi di testimonianze della storia della città.

Cultura e storia a parte, non va dimenticato il pregevole centro storico di Bologna, che in sintonia con le ultime tendenze della società contemporanea, offre strade ricche di negozi di ogni genere e tipo, soddisfando le esigenze di qualsiasi turista, ad esempio in via Farini con la Galleria Cavour, in via Ugo Bassi, in via Indipendenza, in via San Felice o ancora, in piazza VIII Agosto, ove ogni venerdì e sabato, si svolge un grande e colorato mercato con bancarelle: non resta che augurarvi buon volo low cost Bologna e buono shopping!